PIN IT!

Pin It

Follow by Email

Chi sono

Chi sono
Mi chiamo Claudia, ho 36 anni, abito vicino a Cagliari e nella vita faccio la psicologa del lavoro. Con le mie creazioni spero di condividere un pò di me: sensibile, determinata, impulsiva.

My Family

My Family
Io, Ruben, Sake e Tofu

My dogs

My dogs
Sake, Tofu e Arctic Light

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.

venerdì 8 febbraio 2013

Home decor: le sedie della nonna

Buongiorno amici creativi, sulla scia del post pubblicato ieri sul mio mobiletto handmade, oggi vi mostro un altro lavoretto fatto qualche tempo fa su delle vecchie sedie recuperate a casa della nonna di mio marito!
Queste povere sedie giacevano in un magazzino, ormai inutilizzate, perchè ritenute vecchie e quindi da buttare!
...ma io, in linea di massima, quando osservo un oggetto, ci vedo sempre del potenziale di recupero...anche quando ormai lo si dà per spacciato! E poichè, all'epoca, dovevamo acquistare delle sedie per la cucina, mi son detta perchè non recuperare queste? Tra il dire e il fare è passato molto poco tempo (come sempre!)...

Ho preso la sedia e con la carta vetrata l'ho levigata, asportando la vecchia vernice in eccesso...


Ho poi applicato dello smalto all'acqua di colore diverso per ogni sedia:





Ho lasciato asciugare...ed ecco le sedie finite!





Attualmente le sedie sono ancora perfettamente integre, alla faccia di chi le voleva buttare! 

Grazie per la vostra visita, alla prossima!!! ^__^





15 commenti:

  1. aaaaaaa le voglio!!!! :) mi stai facendo venire voglia di restaurare cose... :):):):)

    RispondiElimina
  2. che belle tutte colorateeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  3. Restaurare qualcosa che ormai viene data per finita è una soddisfazione enorme! Nonostante sia passato un pò di tempo, ogni volta che guardo queste sedie, mi torna in mente ogni attimo in cui le ho realizzate e l'euforia che ho sperimentato quando le ho terminate!

    RispondiElimina
  4. ok............. tu dai proprio voglia di fare! Sei eccezionale....e ti copierò qualche idea....se me lo permetti (menzionandoti, naturalmente).
    Lia

    RispondiElimina
  5. Il mobile da recuperare non ce l'ho, ma le sedie sì!!! Quasi quasi ci provo anch'io..perché l'idea è sempre stata di darle un tocco di colore visto che così non si possono guardare!!!
    Hai altre cose da farci vedere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cose ne ho fatte tante, ma purtroppo non sono documentate...ahimè! =))

      Elimina
  6. Sono bellissime complimenti
    È una soddisfazione recuperare ciò che gli altri vogliono buttare
    Un bacio Erika

    RispondiElimina
  7. bellissime!!!

    e come ti capisco: adoro dare nuova vita agli oggetti… e più sono malconci … più è bello rimetterli insieme!!!

    Sei una supercreativa!

    bravissima claudia!!!

    bx

    RispondiElimina
  8. Che carica che mi date! Grazie a tutte! ...e aspetto di vedere i vostri oggetti "resuscitati"!!! ^__^

    RispondiElimina
  9. ciao cara
    non passavo da un pò... bellissime queste sedie... per non parlare del ,obiletto dellìaltro post... complimenti!!
    un abbraccio
    sadi

    RispondiElimina
  10. Meravigliose, incredibilmente belle (adoro i 4 colori diversi)... mi ricordano tanto le vecchie sedie del ristorante di mio nonno Antonio... un secolo fa!!!
    Per la serie "non si butta via niente", noi che amiamo il riciclo alla follia!
    Ciao Claudia e complimenti per il tuo poliedrico e fantasmagorico blog.
    xoxoxo Eulalia

    RispondiElimina
  11. Infatti queste sedie appartenevano alla nonna di mio marito...! Ricevere tutti questi complimenti da te, che sei un'artista straordinaria, è un onore! Continuerò certamente a seguirti...ho solo da imparare!

    RispondiElimina