PIN IT!

Pin It

Follow by Email

Chi sono

Chi sono
Mi chiamo Claudia, ho 36 anni, abito vicino a Cagliari e nella vita faccio la psicologa del lavoro. Con le mie creazioni spero di condividere un pò di me: sensibile, determinata, impulsiva.

My Family

My Family
Io, Ruben, Sake e Tofu

My dogs

My dogs
Sake, Tofu e Arctic Light

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.

lunedì 31 agosto 2015

Non tutte le ciambelle riescono col buco!

Ciao! 

Vi è mai capitato di creare qualcosa e arrivare al punto di volerlo lasciare a metà perché quello che vedete non vi piace proprio?

Ecco, questa è la storia di questa card!

Mi è stata commissionata a metà agosto e mi sono state date indicazioni molto precise sul timbro da utilizzare e sulla carta da usare, e questo per me è piuttosto vincolante, perché quando inizio a creare non ho mai un'idea precisa di quello che verrà fuori...
Solitamente procedo cosi: inizio col scegliere la base...la carta...scelgo il timbro...lo coloro...scelgo che forma avra la card e poi aggiungo un pezzetto alla volta...la guardo...la giro...e man mano decido se sono soddisfatta...
Come dice la mia amica Alessandra sono una scrapper "inconsapevole".
Quando sento le altre scrapper che prima di iniziare hanno un progetto preciso e sanno cosa fare passo passo onestamente un pò le invidio perché sanno esattamente a cosa andranno in contro...e possono prevedere anche il risultato finale!
Nel mio caso è sempre un terno al lotto e in questo caso, per esempio, mentre procedevo, il risultato proprio non mi soddisfava!  

Non chiedetemi cosa non mi convince...perché ho difficoltà a dirlo...ma la cosa che più mi stupisce è che quando non mi piace una mia card chi mi segue su Facebook invece la trova stupenda e mette un sacco di "mi piace"...quindi la mia conclusione è che non capisco un cavolo di scrap! 

Ora, per dovere di cronaca vi posto una foto...ma UNA soltanto...perché mi piaceva così poco che non l'ho nemmeno voluta fotografare! 


Lo so sembro una pazza, ma credo sia un'esperienza comune e mi andava di condividerla con voi...!

E sopratutto, al di là di tutto, sono felice che chi me l'ha commissionata l'abbia trovata bella! Spero anche che chi la riceverà la trovi un bel regalo fatto e pensato con il cuore! 

Grazie per essere passate di qua e alla prossima!!! 




9 commenti:

  1. Ma dai................ DAVVERO non ti piace???
    A me si e visto che anche su FB hai avuto tanti apprezzamenti proprio male non deve esserti venuta, no???
    Nemmeno io so come finirà la creazione che inizio solo una cosa ho chiara, la struttura.
    Una easel, una book card, una tri shutter, ecc da lì poi viene il resto.
    Mi hai fatto sorridere ma non direi che non ci capisci di scrap visto che i tuoi lavori mi piacciono tutti.................. ;-)))
    Al prossimo biglietto!! ;-)))
    Kissssssssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
  2. Effettivamente... è una bella card!!! :D...... Forse è vero che non sei ancora consapevole della tua bravura... ma credo che ciò che ti ha lasciato insoddisfatta è il fatto di aver dovuto seguire dei vincoli imposti da altri, mentre lasciata libera di agire avresti creato qualcosa di completamente diverso, secondo i tuoi gusti e la tua fantasia.
    Per il resto, penso che capiti a tutte di vedere tanti 'mi piace' su un lavoro che a noi non dice granché e, viceversa, nessun like su ciò che noi adoriamo!!!!! (A me capita spesso!) In fondo, è una questione di gusti, no? ;)
    Ti auguro una buona giornata, ciao. :)

    RispondiElimina
  3. la card è bellissima al di là di ogni ragionevole dubbio !!!! però ho capito cosa intendi perchè quando l'ho vista su fb sono passata oltre , si..ma poi sono tornata indietro perchè non ero sicura di aver visto bene l'autrice :D diciamo che il tuo stile è diverso ma la card è bella comunque , e con lo scrap bisogna osare , sperimentare ....
    p.s. anche io quando inizio qualcosa raramente riesco ad ultimarla come l'avevo immaginata , ma questo è il bello dell'improvvisazione ;)
    bacini

    RispondiElimina
  4. Oh come mi ci ritrovo nel tuo racconto!!!! Pensavo fossi l'unica a creare in questo modo... non so mai come andrà a finire, a volte sconvolgo anche la struttura iniziale di una creazione ahahahaah
    Pensa che l'ultima cosa che ho fatto doveva essere una card, poi è diventata tag e infine dopo vari passaggi e prove ci ho decorato una busta :-) pensa te!!!!
    Comunque la card ti è venuta benissimo... sono i vincoli che ti hanno demoralizzato ma è veramente bella!!!
    Un bacione, amica di disavventure!!!
    Anna

    RispondiElimina
  5. Ahhhhh come mi rincuorano questi vostri commenti!!! Non sono l'unica pazza! Ehehhehe!

    RispondiElimina
  6. cara claudia, come te anche io non so nulla all'inizio....mi piace farmi guidare dalla carta, dalla fantasia e poi lasciare libera la testa. Quindi sì, ti capisco perfettamente! mai fatto uno schizzo, mai preso appunti su quello che volevo fare prima....sempre fatto con l'ispirazione del momento...e questo a volte comporta anche un po' di difficoltà, non sempre sono ispiratissima....dimmi che succede anche a te....
    Per il resto...è bellissima...come tutte le cose che sai fare e che ho sempre guardato con tanta ammirazione.
    Un bacio
    francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francy, mi succede eccome...sono una bipolare dello scrap! Passo da momenti di euforia e creatività strabordante a momenti in cui tenere in mano un copic mi fa venire la nausea....
      E in questo secondo cado odio fare qualsiasi cosa...e mi rendo conto che tutto è spento e senza anima e non ci trovo senso!
      Per me lo scrap non è un lavoro...è davvero un modo di evadere...e quando lo sento come una prigione perde ogni suo senso!

      Elimina
  7. A me piace tantissimoooooooooooooo!!!

    RispondiElimina
  8. oddio claudia! Mi sento proprio come hai detto tu nell'ultimo post: ho appena passato mesi senza prendere in mano un copic e le due ultime card fatte prima di smettere erano inguardabili!
    Ho scoperto che purtroppo mi fa questo effetto anche utilizzare un timbro che nn sta proprio nelle mie corde ....
    Penso che la colpa sia della parola freedom stampata a grandi lettere nella mente!
    :D
    La tua card è onestamente bella, forse nn è esattamente il tuo stile, ma la classe si vede sempre :D :D :D

    un bacione

    RispondiElimina